Un uomo domandò a Ma-Tsu: “Qual è la verità suprema?” “Te lo dirò – il maestro rispose – quando avrai bevuto tutta l’acqua del fiume”. “L’ho già bevuta” replicò l’altro prontamente. “Allora te l’ho già detta.” Avete notato quel piccolo momento di spiazzamento alla fine di questo koan zen? Ecco, è questo che la buona comunicazione dovrebbe creare. Per portare la mente fuori dai percorsi soliti dandole un buon motivo per ricordare un nome, un marchio, un prodotto, un servizio.